Parco Naz.le del Pollino, Cozzo del Pellegrino dal Rifugio Piano di Lanzo

PDFPrintEmail
Parco Naz.le del Pollino, Cozzo del Pellegrino dal Rifugio Piano di Lanzo
Sales price 1,50 €
Description

In Calabria, sulla catena costiera dell’alto Tirreno, vi sono un gruppo di montagne che sfiorano i duemila metri di altezza e sono poste a scudo aperto verso il mare a formare una sorta di schermo alle correnti provenienti dal Mediterraneo centrale. Fanno parte dal punto di vista amministrativo del perimetro del Parco nazionale del Pollino ma, geograficamente, si distinguono per la posizione che non rientra nel Massiccio calabro-lucano. Hanno un fascino unico, in quanto la visibilità passa da un mare all’altro e gli ambienti, pur se vicino al mare sono decisamente di alta montagna. Neve, freddo, venti intensi, nebbia nelle giornate uggiose; invece grandi paesaggi, aperture estreme su tutta la Calabria tirrenica con punte di visibilità fino alla costa siciliana con la sporgenza dell’Etna a mezzogiorno, mentre ad Ovest non è raro scorgere le montagne del Cilento e degli Alburni, oltre, ovviamente alle Isole Eolie. Sul lato opposto, ad oriente, tutta la Piana di Sibari e il Golfo di Taranto la fanno da padrona. Inutile dire che a settentrione, chiude l’orizzonte, la catena montuosa del Pollino che già in altre occasioni abbiamo descritto su questa rivista. Questo itinerario ripercorre in parte una antica via di commercio del sale tra i paesi della costa tirrenica e l’entroterra calabrese.In molte occasioni, la tradizione orale riporta episodi di incidenti, vessazioni da parte dei briganti, aneddoti legati al contrabbando del sale che veniva estratto e venduto in modo abusivo per eludere le tasse governative imposte dal Re Carlo V. Una camminata, breve, intensa, immersa nel silenzio più assoluto, dai grandi panorami, “scomoda”, ricca di emergenze floristiche, inghiottitoi, pascoli d’alta quota, alberi giganteschi dove non è difficile fare incontri ravvicinati con lupi a caccia di caprioli. Per raggiungere San Donato di Ninea bisogna uscire al casello autostradale della A3 di Altomonte e seguire le indicazioni sul posto. Per arrivare al Piano di Lanzo seguire i cartelli turistici.

Recensioni

There are yet no reviews for this product.