Monte Secine (1883 m) da Pietransieri per l'Annunziata e la Fonte Cernaia. Discesa per il Colle delle Vacche (Anello).

PDFPrintEmail
Monte Secine (1883 m) da Pietransieri per l'Annunziata e la Fonte Cernaia. Discesa per il Colle delle Vacche (Anello).
Sales price 1,50 €
Description

Bellissimo anello che si svolge sul versante più interessante della montagna, quello di Pietransieri. È tutto un susseguirsi di grandi radure e tratti di boschi che si attraversano. Piazza del Re (con il rifugio Posta Grossa, adatto a trascorrervi un fine settimana – per informazioni telefonare al Comune di Roccaraso, 0864-61921), la Pietra Cernaia (il nome, che deriva probabilmente dal latino cernere=osservare, potrebbe significare “luogo di osservazione”) con la verticale parete ed il laghetto, la zona di Colle delle Vacche, che con la varietà dei suoi pinnacoli stimola l’immaginazione e, naturalmente, la cima con i vasti panorami verso le valli e le montagne del Molise, questi i luoghi più suggestivi della nostra camminata. Se la gita vi sembra troppo lunga, potete accorciarla eliminando la vetta, con un anello comprendente la Fonte Cernaia, che merita da sola un’escursione. L’anello così ridotto (lungo circa 10 Km) fa parte di un itinerario più lungo, il “Sentiero del sole”, segnato dalla Forestale di Roccaraso, che parte da Roccaraso e per Pietransieri arriva al M. Secine. L’interesse della nostra escursione è accresciuto anche da un’emergenza storica. Infatti il sentiero costeggia in prossimità del Colle delle Vacche, e situati a sinistra su una panoramica elevazione rocciosa (1615 m), i ruderi dell’antico borgo del Castello di Carceri (del 1100), distrutto (come quello di Rocca Pizzi alle falde dei Monti dell’Ellera) dal terremoto del 1456, che provocò la morte di gran parte dei suoi 300 abitanti (Mario Mannella, Ateleta oggi).

Recensioni

There are yet no reviews for this product.