Cima della Laghetta (2369 m) da Cesacastina per la Sella Laga e la cresta sud. Discesa per la Sella del Gorzano e le Cento Fonti.

PDFPrintEmail
Cima della Laghetta (2369 m) da Cesacastina per la Sella Laga e la cresta sud. Discesa per la Sella del Gorzano e le Cento Fonti.
Sales price 1,50 €
Description

Prima bosco poi le ripide prature di Iaccio Tondo, infine una lunga e panoramica cresta. Denominatore comune: il gruppo del Gran Sasso, con il Corvo in prima linea. Dalla cresta che dalla Sella Laga sale alla Laghetta, avrete ben chiara la differenza tra un versante “a franapoggio” (alla vostra destra, versante abruzzese) e quello opposto, detto “a reggipoggio”. Il versante ovest (alla vostra sinistra, versante laziale) è ripido ed offre affacci vertiginosi sull’amatriciano e le sue ville, mentre il lago di Campotosto si allontana alle vostre spalle. Nelle vecchie carte esisteva il toponimo “Monti della Laghetta” riferito alle quattro quote del tratto di cresta percorso da questa escursione. Poi il toponimo è rimasto alla sola cima quotata 2369, forse perchè l’I.G.M. ne ha fatto un punto trigonometrico, lasciando ingiustamente senza nome la prima quota, che pure è maggiore. L’escursione è lunga, dalla sella in poi sono circa 4 km di cresta panoramica ed aerea, con tratti rocciosi ed affilati, la discesa conclude in bellezza tra i grandi scivoli del Fosso dell’Acero: ci sono tutti gli elementi di una gita remunerativa e di grande soddisfazione.

Recensioni

There are yet no reviews for this product.